Un nostro obiettivo sarà l’esenzione “IMU terreni” ricadenti nelle zone “o” che non possono essere sfruttati per l’edificabilità (perchè ormai è stata sfruttata tutta nella zona di perimetrazione o perchè non utilizzabile per dimensioni).

Per la stessa fattispecie di terreni, il passaggio successivo sarà il rimborso dell’IMU versata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *